martedì 31 luglio 2012

Le 10 REGOLE per far durare piu' al lungo il gel sulle tue unghie!





1 Non tagliarle, usate eventualmente sempre una lima.

2 Evitare di pulirle sotto passando oggetti appuntiti.

3 Per togliere eventuale smalto steso sopra, non usare acetone ma un solvente che non aggredisca il lucido del gel

4 Evitare di usare creme grasse che possono staccare il gel.




5 Pulirle con acqua calda e spazzolino.

6 Evitare il contatto con sostanze acide

7 Rimuovere lo smalto un giorno prima di effettuare il refil

8 Ammorbidire le cuticole con olio apposito , non lasciano le mani ammollo.

9 Non morderle o picchiettarle nella superficie

10 Proteggerle sempre con i guanti durante le faccende di casa.


sabato 28 luglio 2012

Novita' dall'America!


Arriva dall'America e si chiama Minx Nail Art è una tecnica innovativa che è stata lanciata negli Stati Uniti nel 2008.
Nel 2009 è arrivata in Italia, anche se non è ancora molto conosciuta.

Si tratta di un prodotto prestigioso che si applica al posto dello smalto dopo un'accurata manicure.

E' una pellicola molto sottile e adesiva che viene applicata sull'unghia e viene saldata tramite un'apposita lampada e sagomata poi in base alla forma dell'unghia.

Puo' essere applicata sia sull'unghia naturale sia sull'unghia ricostruita.
Essendo molto riflettente permette di avere unghie molto lucenti e sopratutto si adatta a qualsiasi tipo di unghia, anche a quelle dei piedi.
La sua durata è di circa 4-8 giorni per le mani e fino a 4 settimane peri i piedi.
Questo prodotto non deve asciugare quindi è di rapidissima lavorazione..
E' facile da rimuovere perche' non appena compaiono le grinze sulla pellicola, basta scaldarla con il phon ed essiccarla fino a che si riesce facilmente a staccare.

I temi proposti ed i colori sono praticamente infiniti, anche se l'azienda americana continua la ricerca e la produzione di colori sempre nuovi.
La variante metallizzata è quella che ha avuto piu' successo negli Stati Uniti, sopratutto nelle colorazioni oro e argento.

L'applicazione fai da te non è possibile perché è necessario l'utilizzo di entrambe le mani durante il lavoro e sopratutto perché l'utilizzo della lampada è riservato agli esperti di questo tipo di applicazione.

Per saperne di piu' visita il sito: minxnails

giovedì 26 luglio 2012

Cos'è Uninail?

Uninail, ovvero l'unione nazionale imprenditori del settore Nail,  è una nuova concezione di associazione che unisce aspetti di networking istituzionale alle reali necessita' di tutti gli operatori del settore.

L'associazione, ha come obiettivo primario la volonta' di portare all'attenzione di legislatori locali, l'importanza del riconoscimento della figura professionale dell'onicotecnico, che , a tutto'oggi,  non è tutelata come altre tipologie di lavori simili.

La proposta di legge che è stata fatta in Piemonte serve per agevolare l'apertura di nuovi nail center aumentando così la creazione di nuovi posti di lavoro, regolamentati, che tutelano sia il lavoratore che il cliente finale, ad oggi vi è una fortissima richiesta di persone brave e qualificate per fare questo lavoro.

Questo serve anche per combattere tutto quel giro di evasori che lavorano in casa e che magari non hanno nemmeno l'esperienza e la capacita' per "metter mano alle unghie delle proprie cavie".

Con questa proposta di legge, si vuole in oltre dividere il settore onicotecnico dal settore di estetica, in quanto l'onicotecnico decora e abbellisce l'unghia, applicando , dove serve,  tip (che sono delle unghie finte preconfezionate)  ma di fatto non tocca l'unghia, il nome "ricostruzione" non è reale in quanto di fatto di sta applicando una protesti preconfezionata.. non si sta' operando sul dito.


Si parla addirittura di costituire un Albo dove tutto gli esperti , possono iscriversi, non prima di avere dimostrato i propri studi e la propria capacita'


Vi terro' informati sui prossimi avvenimenti in merito! :)




martedì 24 luglio 2012

Nail Art: decorazione a "Zig zag"


Art! Ciao a tutte!!

Ecco a voi un nuovo video dove vi mostro una velocissima ma originale decorazione.. anche qui potete spaziare con colori di tutti i tipi, ricordate pero' che devono stare bene assieme ma sopratutto devono contrastare l'uno con l'altro, altrimenti non si noterebbe l'effetto "zig zag" ma i colori si unirebbero confondendosi tra loro..




Potete decidere di farlo su tutta l'unghia o come ho fatto io solo su un angolo, come piu' preferite è una decorazione che si adatta facilmente a tutti i gusti, questo per la sua semplicità'.

Prima di tutto si stende il colore predominante (quello di base) nel mio caso ho scelto un colore che va' moltissimo di moda: color tortora che è un grigio/marrone abbinato ad un fuxia e al bianco, successivamente si stende il primo filo di colore e affianco il secondo...
Si possono fare anche piu' righe solo che ricordate che piu' sono e piu' il risultato rischia di non essere netto ed evidente come quello che vi rappresento nel video.

Decorazione finale:

A chi piace questo tipo di decorazione puo' essere maggiormente valorizzata da brillanti o piccole pietruzze che riproducono lo stesso disegno a zig zag.

Ovviamente come in tutti i  refil/ricostruzioni effettuati con il gel va' passato alla fine il gel lucidante, che in base alla marca, varia anche il nome.


Qui sotto una variante con colorazioni diverse della stessa Nail Art:





domenica 22 luglio 2012

Nail Art: decorazioni unghie veloci!



Art! Ciao a tutte! Oggi sono qui a presentarvi delle veloci e rapide decorazioni per le unghie che chiunque facilmente riesce a realizzare, ma di grande effetto.
 
Prima di tutto, pero, volevo spiegarvi come poter abbinare al meglio i colori.

Ecco alcuni consigli da tenere in mente: 

1) Per cominciare bisogna capire quale sia il giusto colore da abbinare al proprio colore della pelle: ad esempio con carnagioni scure si abbinano bene i colori scuri e intensi mentre con carnagioni piu chiare si abbinano meglio colori piu chiari e vivaci.
 
2) Estate , inverno.. come scegliere i colori? semplice! 
I colori per l' estete sono sgargianti e accesi ( rosso, azzurro, fucsia, viola, verde) anche abbinandoli tra loro, mentre d' inverno, come per gli abiti, si prediligono colori piu scuri ( rosso scuro, nero, marrone,). 
Questo perchè anche le unghie è bello abbinarle ai propri capi d'abbigliamento, ma di questo ve ne parlero più avanti in maniera piu approfondita.
 
3) Per dare "vibrazione" all' unghia scegliete una decorazione con colori complementari, che sono ad esempio il blu e l' arancio, il viola e il giallo o il rosso e verde che abbinati assieme creano un forte contrasto. 
Mentre per chi preferisce colorazioni meno d' impatto può abbinare i colori con qualche sfumatura con il bianco per creare sfumature tono su tono o colori tenui.


Nei video che vi mostro oggi vi insegno come poter, in brevissimo tempo, creare una decorazione fatastica per l'estate, colorata veloce è originale.
 
Tutto con pochi prodotti : brillantini, un colore a vostra scelta e gel bianco... tutto qui... e con un tocco di originalita' le vostre unghie saranno allegre ma di sicuro non passeranno innosservate!

Gli step sono semplicissimi, io sono partita da una tip dove avevo gia' steso il primer, la base e il gel da ricostruzione (che da' forma all'unghia) questi sono passaggi di base per ogni decoazione quindi non vi inserisco anche questi step in ogni video.. sarebbe troppo noioso :)


 
 
Prendo un po' di gel trasparente, io uso il gel di base solitamente perchè è piu' liquido e si stende meglio con i brilantini..
Raccolgo nel pennello dei brillantini dello stesso colore del gel (che usero' nella punta) e li stendo partendo dalla base a circa poco piu' di meta' unghia..
 
Poi con il gel colorato (nel video lo si vede in fuxia e poi in azzurro) e lo sfumo leggermente con i brillantini, sempre senza metterle in forno, lascio delle gocce di bianco qua e la nell'unghia e poi le unisco con la punta di uno stuzzicadente creando cosi dei cuori e dei fiori.
Poi dipende dai vostri gusti su quale decorazione puntare :)
 
Mettete nel fornetto 2 minuti, stendete il gel lucidante e il gioco è fatto...!!
 
 




sabato 21 luglio 2012

Tendenza estiva: Nail art "effetto marmo"!

Art! Ciao  a tutte! 

Oggi vi voglio mostrare una delle tendenze estive piu richieste dalle mie clienti! è una tecnica semplice ma rende le unghie coloratissime ed originali! il nome della tecnica è “marble style”! 

La traduzione di marble è “marmo” in taliano perche il disegno che andremo a creare nelle unghie ricorda le venature del marmo.

Non è complicato realizzarla e con un po di cura e pazienza possono uscire dei risultati fantastici! Innanzi tutto occorre scegliere degli smalti che si abbinino bene tra loro, per esempio io consiglio colori accesi come fuxia, verde, azzurro da abbinare con il bianco e con colori contrastanti.

 
A questo punto si prepara un contenitore abbastanza largo con dell’ acqua, possibilmente fresca e si comincia a far cadere una goccia di smalto colorato, si lascia che il colore cominci ad espandersi nell’ acqua e si ripete l’ operazione con gli altri smalti. prima un tipo e poi l’ altro. si mischia il tutto con uno stecchino, si immerge l’ unghia e il gioco è fatto!! ;)

 
Il bello di questa tecnica è la personalizzazione totale del disegno ma soprattutto non avrete un unghia uguale all’ altra!






martedì 17 luglio 2012

Ricostruzione unghie ? Ecco qualche piccolo consiglio!



Perchè ricorrere alla ricostruzione unghie?
Le unghie ben curate, sane, lucenti, sono fondamentali per la bellezza delle mani e anche dei piedi .
Perche' approcciare in questo mondo?  
I motivi sono vari ma questi sotto sono i piu' comuni e sono motivi che ci portano a pensare che forse, con poco, le nostre mani possono essere molto piu' belle e curate..




Il problema delle unghie rosicchiate..
Per sopperire rapidamente a questo problema ci sono diversi rimedi certamente il piu' rapido è quello della ricostruzione che, anche in casi disperati, ed in una sola seduta rendera' le vostre mani belle come non mai e di certo sara' un deterrente al "rosicchiamento" di cui , chi ne soffre, fa' fatica a smettere... oppure esistono nel mercato smalti particolarmente disgustosi che si applicano pero' , a mio parere personale, non aiutano e non danno un risultato immediato come il gel.




Le unghie fragili
Se notiamo scanalature o unghie che si spezzano con facilità significa che siamo carenti di minerali o vitamine, che siamo deboli fisicamente o che come spesso capita siamo a  contatto con agenti aggressivi come detersivi, saponi ecc… Anche qui possiamo aiutare le nostre unghie con prodotti come gli smalti rinforzanti o ricorrere alla ricostruzione unghie in gel o acrilico, permettendo così all’unghia di crescere e raggiungere la lunghezza desiderata rafforzandole.






Come imparare la tecnica della ricostruzione unghie
Per imparare le varie tecniche di ricostruzione unghie si possono frequentare corsi privati presso aziende leader nel settore o frequentare la scuola di estetica, 
ma non è una cosa cosi' difficile da imparare e non sempre occorre investire centinaia di euro..


Coloro che hanno problemi di unghie, quindi inestetismi dovuti a molteplici cause (unghie fragili, unghie rosicchiate...), possono rivolgersi all’onicotecnico ovvero un tecnico delle unghie specializzato nella ricostruzione unghie.

La ricostruzione delle unghie può essere fatta in due modi a seconda del problema: ricostruzione unghie con tip ovvero l’allungamento dell’unghia con protesi di varia forma (quadrata, ovale, più o meno lunga) realizzata in materiale plastico oppure semplicemente allungandola e usando 
le cartine che sono dei foglietti adesivi che si applicano all'estremità del dito e servono per stenderci sopra il gel.





Per quanto tempo resistono le unghie ricostruite?
Il trattamento, di regola, durerà un tempo grazie al quale si può raggiungere la lunghezza desiderata dell’unghia naturale (dalle 3 alle 4 settimane).

Oltre alla ricostruzione semplice dell'unghia, grazie ad illimitate possibilita' di decorazione potrete sempre avere mani perfette, unghie originali utilizzando la nail art ovvero l'espressione della vostra creativita' applicata alle unghie utilizzando ad esempio polveri glitter colorate, swaroski, stencil, micropalline, fiori secchi, fiori in porcellana, piercing e gel di tutti i colori.

Ovviamente essendo rafforzate dal gel ,le unghie, riprenderanno a crescere forti pero' dopo circa 3- 4 settimane si dovra' eliminare il gel vecchio e applicarne di nuovo anche perche' la ricrescita dell’unghia naturale comincerebbe ad essere molto evidente.


Non esiste nessuna controindicazione alla ricostruzione unghie, anzi non dovrete piu' preoccuparvi di aver paura di toccare qualcosa con la paura che si possano sfogliare, crepare o rompere come le unghie naturali, dato che queste sono alla gran lunga più dure..


Nel prossimo pos vi raccontero' la mia storia e il mio approccio a questo fantastico mondo e questa sotto è solo una degli esempi delle mie creazioni....



                                                          


by Marty


Marty

sabato 14 luglio 2012

Parola d'ordine: nail art originale!

Perche' non copiare e riprodurre nelle proprie unghie un disegno o delle forme che abbiamo nei vestiti e capi che ci piacciono di piú!?

Le decorazioni delle nostre unghie piú sono particolari piú ci fanno sentire uniche ed originali.. Come quelle in questa foto.. Non sono bellissime ed originali? ;)

Perchè non possiamo ispirarci a stoffe, gioielli e altri capi che ci piacciono e che affollano i nostri armadi?

E' il segreto di nail art fai da te, la fantasia e la voglia di sperimentare!


Nail art fai da te operativo anche in vacanza!

Siamo operativi anche dalla spiaggia ihihih....   ;)

Cerca nel blog